0 0
0

Nessun prodotto nel carrello.

carrello_vuoto_pneumatica

Tassa PFU inclusa nel prezzo. Spedizione Gratuita in Italia.

Leggere le sigle dei pneumatici - Vendita pneumatici online per ogni tipo di autoveicolo scopri oltre 40.000 di misure a...

Jul 09, 2021 / by Marika Alessi / in Pneumatici

Le caratteristiche fondamentali di uno pneumatico, scritte con marcature di codici impressi a caldo nella parte laterale dello stesso, sono:

  • Dimensioni
  • Caratteristiche prestazionali
  • Caratteristiche costruttive
  • Data di produzione

L'ordine in cui tali caratteristiche vengono indicate è il seguente:

  • Tipo dello pneumatico (P=passenger, ovverosia per automobile) non obbligatorio in Europa
  • Larghezza massima dello pneumatico, in condizioni di pressione e carico definite dalle norme, questa misura viene espressa in millimetri, in rari casi in pollici e in passato veniva espressa anche con un sistema letterale, in alcuni casi è possibile passare da un sistema all'altro
  • Altezza - rapporto, espresso in forma percentuale, fra altezza della spalla e larghezza della sezione (quindi moltiplicando l per h si ottiene l'altezza della spalla). Lo pneumatico si definisce ribassato quando tale rapporto è inferiore a 80, super-ribassato quando è inferiore a 45. Più piccolo è questo numero, migliore è la tenuta a scapito però del comfort.
  • Struttura riguardante la disposizione delle tele e indicata con una lettera, può essere radiale "R" ("ZR" nel caso lo pneumatico superi i 240 km/h) o diagonale (anche detto bias belted o convenzionale o a tele incrociate) "B" o "-"
  • Diametro del cerchione (solitamente in pollici, più raramente in millimetri)
  • Lettera C per furgoni e veicoli industriali
  • Rotation accompagnata da una freccia indica il senso di rotazione della gomma

Carico massimo ammissibile. È un indice di riferimento alla massa limite (in kg) consentita sulla singola ruota. Per legge si devono montare pneumatici con capacità pari o superiori a valori trascritti alla carta di circolazione. I valori effettivi riferiti agli indici sono:

Schermata 2021-07-09 alle 14.08.31
Schermata 2021-07-09 alle 14.08.46
Schermata 2021-07-09 alle 14.08.52
 

  • Velocità massima ammissibile espressa tramite una lettera, per legge si devono montare pneumatici con capacità pari o superiori a valori trascritti alla carta di circolazione, più precisamente:
    Schermata 2021-07-09 alle 14.12.10
     

Esistono anche alcuni indici particolari, che non indicano solo la velocità o la indicano in modo differente

  • VR: oltre 210 km/h (non specificata la massima)
  • ZR: oltre 240 km/h (non specificata la massima)
  • ZR+W: oltre 240 km/h (velocità massima inferiore ai 270 km/h)
  • ZR+Y: oltre 240 km/h (velocità massima inferiore ai 300 km/h)
  • ZR+indice di carico+W: oltre 240 km/h (velocità massima superiore ai 300 km/h)

(tutti gli pneumatici che superano i 240 km/h devono avere la lettera Z riportata all'interno dell'indicazione della designazione dimensionale dello pneumatico es: 255/30 ZR 19 94W)

  • Attitudine al ́uso senza camera d ́aria, con la dicitura "TL" o "Tubeless"
  • DOT (Department of Transportation) omologazione americana con annesso data di produzione dello pneumatico, data a 4 cifre, espresso come xxyy, dove xx è la settimana e yy l'anno di costruzione. Quando il Paese che ha deliberato l'omologazione è diverso dagli USA, viene riportato un ulteriore codice riconducibile ad esso dopo di che la data di produzione.
  • Nome dello pneumatico, nella forma di un marchio depositato.• M+S: pneumatici 4 stagioni o invernali Mud and Snow (Fango e Neve)
  • Simbolo Snowflake rappresenta una montagna con all'interno un fiocco di neve, questo simbolo
    identifica pneumatici invernali omologati secondo gli standard americani. • XL: carico maggiore (di solito spalla più rigida)
  • ECE-ONU/UE e Direttiva 92/23/CEE sono le omologazioni europee
  • E1 indica l'omologazione e il paese che l'ha rilasciata, l'omologazione è un requisito obbligatorio. • Queste omologazioni prevedono anche l'uso di sigle aggiuntive per identificare le caratteristiche d'uso dello pneumatico o caratteristiche/trattamenti particolari, quali:
  • MST (Multi Service Tyre) indica pneumatici speciali idonei per impiego misto strada e fuoristrada.
  • NHS (Not for Highway Service) indica pneumatici non per uso stradale, in quanto per uso esclusivo competizioni.
  • RETREAD o 108 R dicitura per pneumatici ricostruiti, dove viene cancellato il marchio di omologazione originale (europeo), e sostituito da un marchio che fa riferimento al Regolamento ECE-ONU n. 108

Esempio:

P235/45R17 97W

  • P - indica pneumatico per autovettura ("P" di passenger).
  • 235 - la larghezza è di 235 mm.
  • 45 - il rapporto dell'altezza con la larghezza è del 45% - di conseguenza l'altezza è 105,75 mm.
  • R - trattasi di pneumatico radiale.
  • 17 - per cerchioni da 17 pollici.
  • 97 - il peso massimo ammesso, in questo caso di 730 kg.
  • W - per velocità massima di 270 km/h (167 mph).

La data di produzione viene identificata mediante tre cifre di cui le prime due indicano la settimana e l'ultima il millesimo dell'anno di fabbricazione, a volte viene utilizzato un codice a quattro cifre dove le ultime due indicano l'anno di produzione, esempio 4792 (settimana 47, anno 1992) oppure 4709 (settimana 47, anno 2009).